Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 3 agosto 2018

Sui robot Davide Casaleggio ha ragione

Risultati immagini per davide casaleggio


Intervistato da Mario Giordano sulla VERITA' del 23 luglio 2018 ,Davide Casaleggio ha detto:

"Chi non innova distrugge posti di lavoro,nell'illusione di difendere un posto di lavoro si perde l'opportunità di creare quello che verrà.Penso,ad esempio, a chi con l'avvento delle macchine voleva continuare a costruire carrozze senza comprendere quello che sarebbe successo nei cento anni successivi.La scelta più miope che si possa fare è rallentare l'innovazione in Italia aspettando di vederla arrivare importata da multinazionali estere.A quel punto potremo solo chiudere le nostre aziende e sperare in un posto di lavoro alle loro dipendenze.L'innovazione genera opportunità e sviluppo, genera crescita,nascita di nuove aziende e quindi di nuovi posti di lavoro.
Oggi stiamo assistendo a un'evoluzione incredibile sul fronte della computazione dei processori e dello studio del funzionamento del cervello umano,come quello in sviluppo da Neuralink di Elon Musk,che nella creazione di robot umanoidi come quelli che vediamo nei film.Quella di fermare le macchine è una domanda che si sono posti in molti nei secoli passati,ma sono sempre state persone rimaste dalla parte sbagliata della storia.I luddisti,che all'inizio dell'Ottocento distruggevano i telai meccanici,lo facevano con l'illusione che sarebbe stato sufficiente distruggere alcuni per arrestarne l'avvento e con la miopia di non rendersi conto che presto si sarebbe aperto un enorme nuovo mercato del tessile che avrebbe generato molte nuove opportunità".

"L'ozio creativo è un concetto antico che non ha mai avuto un'accezione negativa, anzi era il momento in cui nascevano le idee e si sviluppavano il pensiero,la cultura,le arti, le scienze.Era considerato un momento necessario e insostituibile per il benessere del singolo e per il progresso della comunità.La nostra società ha bisogno di tornare a pensare,a immaginare nuove soluzioni per creare nuove opportunità.L'innovazione tecnologica,in realtà, consentirà la nascita di un nuovo umanesimo.Per il resto,continuiamo a riferirci a etichette del passato che oggi non hanno più senso.COMUNISTA è una di queste".

Nessun commento:

Posta un commento