Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 11 febbraio 2019

Sfruttare il Venezuela per difendere le politiche neoliberiste.Questa è la stampa americana...

Risultati immagini per fox news venezuela

Il socialismo, qualunque cosa significhi, è in voga in questo momento. Un recente sondaggio Gallup ha rilevato che la maggioranza dei millenaristi considera favorevolmente il socialismo, preferendolo al capitalismo. Il socialista democratico Bernie Sanders è il politico più popolare negli Stati Uniti, mentre la nuova politica di sinistra della Rep. Alexandria Ocasio-Cortez (AOC) di tasse più alte per l'assistenza sanitaria facoltosa e gratuita è molto popolare, anche tra gli elettori repubblicani.
Allarmato dalla crescente minaccia di politiche progressiste a casa, l'establishment ha trovato un'arma di una sola parola per dispiegarsi contro l'ondata crescente: il Venezuela. Il trucco è attaccare qualsiasi figura o movimento politico anche da remoto a sinistra affermando di voler trasformare il paese in una "landa socialista" (Fox News) gestita da una dittatura corrotta, lasciando la sua gente affamata e devastato.
A guidare la carica sono stati Fox News e altri conservatori. Un pezzo di opinione della Fox  ha affermato che gli americani dovrebbero essere "assolutamente disgustati" dalla "frode" di Bernie Sanders e Democratici come Alexandria Ocasio-Cortez, Elizabeth Warren e Cory Booker, mentre "continuano a promuovere un sistema che sta causando la fame di massa e il collasso di un paese ", avvertendo che è esattamente ciò che le loro politiche socialiste fallite avrebbero portato negli Stati Uniti. (Tornando al mondo reale, mentre Sanders e Ocasio-Cortez si identificano come socialisti, Warren è un capitalista autodefinito, e Booker è noto per i suoi legami con Wall Street, il cui sostegno alla sua candidatura presidenziale è stato oggetto di sollecitazione.) A il secondo articolo di Fox News (27/01/19) continua sullo stesso tono, avvertendo che "Al centro del collasso del Venezuela c'è una lista di politiche socialiste che hanno decimato la sua economia".
In un articolo intitolato "Bernie Sanders, Jeremy Corbyn e i bambini affamati del Venezuela", il Washington Examiner (15/06/17) ha avvertito i suoi lettori di "guardarsi dall'utopia socialista", descrivendolo come una distopia in cui i bambini soffrono la fame grazie a socialismo. Il Wall Street Journal ha recentemente condannato Sanders per il suo sostegno a un "dittatore", nonostante Bernie abbia fortemente criticato il presidente venezuelano Nicolás Maduro, e ha liquidato il predecessore di Maduro, Hugo Chavez, come un "dittatore comunista morto" (Reuters).
Altre pubblicazioni apparentemente centriste hanno continuato questa linea di attacco. Bret Stephens  del New York Times ha sostenuto: "Il Venezuela è una catastrofe socialista. Nell'età di AOC, la lezione deve essere appresa di nuovo "-innattutto, che" il socialismo non funziona mai ", poiché" 20 anni di socialismo "ha portato alla" rovina di una nazione ". The Miami Herald fanno vergognare Sanders e AOC per aver sostenuto il socialismo di fronte a prove così schiaccianti contro di esso, descrivendo il rifiuto della sinistra di sostenere il presidente auto-nominato Juan Guaidó, qualcuno che meno del 20 per cento dei venezuelani aveva mai sentito nominare, per non parlare di aver votato perché, come "moralmente ripugnante".

Nessun commento:

Posta un commento