Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 24 aprile 2019

La dichiarazione dei redditi di Trump resta un mistero...

Risultati immagini per donald trump

La dichiarazione dei redditi del Presidente rimane un mistero: il governo degli Stati Uniti non ha consegnato i documenti di Donald Trump al Congresso per la seconda volta e ha lasciato passare una scadenza.
Una commissione dominata dai Democratici alla Camera dei Rappresentanti aveva chiesto al Segretario del Tesoro Steven Mnuchin di fornire i documenti entro le 17:00 di martedì. Ma non è successo.
Trump è il primo presidente americano da quando Richard Nixon (1969-1974), che mantiene segreto il suo record fiscale. Ciò continua a alimentare le speculazioni sul suo reddito e sulla sua ricchezza.
Tradizionalmente, i politici statunitensi stanno già esponendo i loro documenti fiscali durante la candidatura presidenziale, tra le altre cose per dare ai cittadini informazioni sulle loro condizioni finanziarie. Trump si era sempre rifiutato. Si lamenta anche in tribunale contro il rilascio di documenti fiscali da una società di consulenza fiscale insieme ai suoi figli
Il ministro delle Finanze Mnuchin ha informato il presidente della commissione Richard Neal, secondo un rapporto del "Washington Post", che non sarà in grado di decidere fino al 6 maggio, se renderà i documenti a sua disposizione sotto l'autorità fiscale IRS. La decisione era basata su difficili questioni legali, che avrebbero dovuto essere chiarite, tra l'altro, dal Ministero della Giustizia.
Lo stesso Trump aveva precedentemente affermato che le sue dichiarazioni dei redditi erano molto complicate e incomprensibili. Inoltre, l'esame dei suoi documenti fiscali è ancora in corso. I suoi avversari, tuttavia, speculano sul fatto che l'ex magnate abbia molto da nascondere.

Nessun commento:

Posta un commento