Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 8 gennaio 2021

Matteo Salvini ci ripensa:"Un governissimo guidato da Mario Draghi"

 



«Adesso non si può più escludere nulla, neppure un governo istituzionale». Matteo Salvini comincia a credere che Matteo Renzi faccia sul serio. Il leader della Lega, e anche Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, non hanno mai pensato che il capo di Italia Viva sarebbe arrivato alla rottura. Il loro mantra è sempre stato che l'ex segretario del Pd avesse montato una «manfrina» per trattare «strapuntini», un rimpasto, ministri, nomine e posti di potere ma senza abbattere il Conte bis. Al massimo, ha sempre ripetuto sarebbero arrivati ad un Conte ter. «Tolto di mezzo Conte - ha spiegato Salvini - si potrebbe aprire la possibilità di un governo superpartes e a quel punto valuteremo il da farsi». Guidato da chi? «L'unico che può salvare il Paese è Mario Draghi».

Nessun commento:

Posta un commento