Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 3 maggio 2021

Netto calo dei decessi sale il tasso di positività




Mentre l'Italia si tinge sempre più di giallo, i dati sull'andamento dell'epidemia da Covid-19 continuano a restituire un quadro in chiaroscuro. I nuovi casi sono 9.148, in calo rispetto ai 12.965 di sabato, ma a fronte di un brusco calo nei tamponi effettuati, 191.330 in meno: 156.872 contro 378.202. Tanto che il tasso di positività risale, passando dal 3,4 al 5,8 per cento. E se da una parte i decessi scendono a 144, segnando il minimo dal 26 ottobre, quando ce ne furono 141, dall'altra era dal 12 aprile che non si registrava un aumento dei ricoveri in terapia intensiva per il Covid. Salgono a 2.524 (2 in più), quelli nei reparti ordinari scendono a 18.345 (meno 36).Sempre più persone vengono dimesse o guariscono, 8.637 in più, ma crescono per contro gli attualmente positivi, più 364, per un totale di quasi 431mila. Campania e Lombardia restano le regioni con il maggior numero di nuovi casi. Con i cambi di colore disposti dal ministero della Salute in seguito all'ultimo monitoraggio, da lunedì la Valle d'Aosta è l'unica regione in rosso, mentre torna arancione la Sardegna, dello stesso colore di Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Il resto dell'Italia è in giallo.Torneranno così in classe almeno 7,7 milioni di studenti, cioè il 90 per cento dei ragazzi, secondo le stime di Tuttoscuola: il numero di alunni in presenza per tutti gli ordini sarà compreso in una forbice tra quasi 7,7 e oltre 8,5 milioni. 

Nessun commento:

Posta un commento