Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 8 febbraio 2019

ROBOTICA.Come ridurre il numero di giornalisti

Risultati immagini per robot news


Mentre i giornalisti affrontano il problema dell'aumento dei licenziamenti nonostante il crescente interesse per le notizie aggiornate e tempestive, una nuova tendenza ha tranquillamente sconvolto l'industria delle notizie.
Le organizzazioni di notizie si stanno sempre più orientando verso l'intelligenza artificiale (AI) per la produzione, utilizzando una varietà di nuovi sistemi automatizzati per pompare il contenuto con il minimo bisogno di input umani diretti.
Secondo un rapporto del New York Times, Bloomberg News fa affidamento su un sistema chiamato Cyborg per produrre circa un terzo dei suoi articoli.
La maggior parte dell'output di Cyborg prende la forma di rapporti sugli utili societari che sono pieni di percentuali, grafici e altri dati finanziari che possono essere scomposti in una notizia in modo rapido e accurato.
Ma Bloomberg non è solo. Sempre più importanti agenzie di stampa come Reuters e Associated Press, insieme a un certo numero di giornali come Washington Post e Los Angeles Times, stanno utilizzando algoritmi per scricchiolare notizie su tutto, dai giochi sportivi della lega minore ai terremoti.
I dirigenti del settore informatico affermano che mentre l'uso della tecnologia automatizzata per risparmiare lavoro può far uscire il giornalista dal processo di produzione, aiuta anche a liberare le mani e le menti per compiti che richiedono il talento analitico, emotivo e creativo di un giornalista umano .
Infatti, per molti giornalisti, riportare i dettagli banali dei giochi sportivi o dei resoconti finanziari è un compito faticoso e monotono che occupa larghezza di banda e risparmia poco spazio per flettere talenti come se fossero in una scrittura analitica più approfondita.
L'uso dell'IA è stato a lungo una parte del toolkit del reporter in termini di accelerazione della produzione, sia sotto forma di software di conformità AP Stylebook, di correzione ortografica e di grammatica, sia di software di trascrizione e traduzione.
Ma molti temono il pericolo che una maggiore automazione possa comportare non solo un giornalismo di qualità e giornalisti umani, ma anche i mercati del lavoro in generale.

Nessun commento:

Posta un commento