Anglotedesco

Anglotedesco

sabato 24 aprile 2021

Intanto il Viminale intensifica i controlli in vista delle riaperture

 


Mentre è alle prese con il piano per accedere ai miliardi europei, il governo deve pensare ovviamente anche alle riaperture che scattano domani. In vista del ritorno in giallo di gran parte delle regioni e delle possibilità concesse a esercizi pubblici, spazi culturali e impianti sportivi, il ministero dell'interno invita a rafforzare i controlli. Innanzitutto al mattino per evitare assembramenti sui mezzi pubblici, dove comunque viene confermato un riempimento al 50 percento per autobus, metro e tram.La ministra Luciana Lamorgese chiede poi di tenere alta la guardia nei weekend e nei giorni festivi e prefestivi, a partire, quindi, dal prossimo ponte del primo maggio, con «mirati interventi operativi in prossimità dei quadranti urbani maggiormente interessati, specie nelle grandi città».E non solo. I controlli dovranno, in particolare, rivolgersi alle zone della movida e dei locali. La circolare diffusa ieri dal Viminale sottolinea che «è di tutta evidenza che il superamento di alcune precedenti restrizioni o limitazioni dovrà essere attentamente monitorato» per evitare l'«aggravamento del quadro epidemiologico».La vigilia delle riaperture non è stata particolarmente incoraggiante. Ieri in molte città, da Milano a Napoli, sono stati segnalati assembramenti. 

Nessun commento:

Posta un commento