Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 9 maggio 2021

L'Italia sempre più gialla ancora tanti i morti

 


L'Italia si avvia a diventare sempre più gialla e il bollettino del ministero della Salute fa ben sperare. Sono 10.176 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore (4.102.921 dall'inizio della pandemia) e 224 i morti, in leggera risalita rispetto ai 207 di venerdì, con il totale che sale a 122.694 dall'inizio della pandemia. Il tasso di positività scende leggermente dal 3,2 al 3 per cento con 338.436 tamponi, fra molecolari e antigenici rapidi, analizzati rispetto a venerdì. Continua, intanto, a calare la pressione ospedaliera. Sono 532 in meno da Nord a Sud i ricoverati nei reparti ordinari, per un totale di 15.799 posti occupati in area non critica. I pazienti in terapia intensiva sono al momento 2.211, 42 in meno nelle ultime 24 ore. Il saldo degli ingressi del giorno è di 110.Con la campagna vaccinale che continua a spron battuto (23.349.402 sommministrazioni totali e 7.155.712 italiani che hanno completato il ciclo) e la situazione del contagio che migliora, da domani l'Italia non avrà più regioni in zona rossa, a eccezione di qualche provvedimento più restrittivo a livello locale.Le uniche in arancione saranno Valle d'Aosta, Sicilia e Sardegna, il resto della Stivale sarà colorato di giallo. Intanto, sono 17.394 in più in 24 ore i guariti nel nostro Paese (3.590.107 dall'inizio della pandemia) e continua il calo degli attuali positivi. Sono 7.444 in meno rispetto a ieri per un totale di 390.120. 

Nessun commento:

Posta un commento